HomeFamiglieMagistriElenco alfabeticoElenco cronologicoOpereItinerari d'arteVisitare il territorioForum
Utente:

password:

Giuseppe Aostello

 

Qualifica
scultore in legno

Descrizione
Il Vesme ricorda il documento del 10 novembre 1664 (Tesoreria dei Principi di Carignano) in cui Aostello citato insieme a Francesco Auregio, suo compagno, come originario di Lugano. Entrambi prestano servizio presso la corte sabauda (nel Palazzo reale di Torino, a Carignano e nel castello di Racconigi) come intagliatori.

Vesme tells about a document of 10th November 1664 (Treasury of the Princes of Carignano). In this document is written that Aostello and Francesco Auregio, his fellow, are from Lugan.
They worked as carvers for the Savoy Court (in the Royal Palace of Turin, in the Palace of Carignano and in the Castle of Racconigi).


Regesto Eventi
Anno Luogo Evento o ruolo Opera
Nessuna voce in elenco.