HomeFamiglieMagistriOpereElenco geograficoElenco cronologicoItinerari d'arteVisitare il territorioForum
Utente:

password:

Chiesa di S.Agostino 

 

Datazione
1478

Tipologia
Chiesa

Fu eretta per gli Eremitani nel 1339-45, completata nel secolo XV e consacrata nel 1478; radicalmente trasformata nel 1553-59 con la creazione delle volte in muratura, si presenta all'esterno nelle tradizionali linee del gotico onastico lombardo: altan facciata in cotto tripartita da semicolonne, aperta da rosoni e coronata da una galleria; il campanile, con eleganti bifore lobate, Ŕ del 1461. L'interno basilicale a tre navate divise da pilastri, Ŕ di dimensioni grandiose; quella mediana conserva 12 statue in gesso e stucco di G.B. Barberini, autore enche di quelle che ornano la navate laterali. Nella 2░ capp.d. quattro movimentata composizioni in stucco (Episodi della Passione) sempre del Barberini (1666); nella 4░ alla parete destra "tomba di G.B.plasio (1501) di Giovanni di Pietro da Rho e di Lorenzo Trotti. Al 4░ pilastro, acquasantiera con bassorilievo marmoreo di Bonino da Campione (1357). Dello stesso autore anche all'ultimo pilastro un'"acquasantiera con PietÓ".

Regesto Eventi
Anno Luogo Evento o ruolo Artista
1357Italia, Lombardia, Cremona, CremonaAcquasantieraBonino da Campione
1666Italia, Lombardia, Cremona, CremonaStatue stucchiGiovanni Battista Barberini