HomeFamiglieMagistriOpereElenco geograficoElenco cronologicoItinerari d'arteVisitare il territorioForum
Utente:

password:

Castello 

 

Il lavori al castello iniziano dopo il 1560 al tempo di Jachym Hradec su progetto di Antonio Drizzan. Sotto Adam II Hradec vengono proseguiti da Baldassare Maggi, il quale tra il 1580 e il 1590 lavora al cosiddetto "Nuovo palazzo" assieme al cognato Antonio Cometta, autore di due camini "italiani" (su proprio disegno) e del portale d'ingresso. Il palazzo delle Stanze verdi, costruito ristrutturando un'ala gotica del complesso, sorge a partire dal 1587 su indicazioni del Maggi: il cantiere diretto da Giovanni Maria Facconi e le parti lapidee dell'edificio sono realizzate da Antonio Cometta, autore anche delle arcate di collegamento tra i vari palazzi (1586-1592). e di quelle del porticato attorno al nuovo giardino. Completa il complesso monumentale il Rondel, un padiglione a pianta circolare edificato tra il 1591 e il 1600: il Facconi segue il cantiere fino al 1596, mentre Antonio Cometta realizza le parti in pietra. Gli stucchi che arricchiscono l'interno sono opera di Giovan Pietro Martinola.

Regesto Eventi
Anno Luogo Evento o ruolo Artista
1560Repubblica Ceca, Jindrichuv Hradeccostruzione castelloAntonio Drizzan
1580/90Repubblica Ceca, Jindrichuv Hradeclavori al castelloBaldassare Maggi
1585Repubblica Ceca, Jindrichuv Hradecrealizzazione caminiAntonio Cometta
1586/92Repubblica Ceca, Jindrichuv Hradeccostruzione loggeAntonio Cometta
1587 - 1593Repubblica Ceca, Jindrichuv Hradeccostruzione del palazzo delle Stanze verdiGiovanni Maria Facconi
1589Repubblica Ceca, Jindrichuv Hradecrealizzazione portale palazzoAntonio Cometta
1590Repubblica Ceca, Jindrichuv Hradeccostruzione frontone Giovanni Maria Facconi
1591Repubblica Ceca, Jindrichuv Hradeclavori da scalpellinoAntonio Cometta
1592 - 1596Repubblica Ceca, Jindrichuv Hradeccostruzione padiglione del giardinoGiovanni Maria Facconi
1592/93Repubblica Ceca, Jindrichuv Hradeccostruzione padiglione del giardinoAntonio Cometta
1592/95Repubblica Ceca, Jindrichuv Hradeccostruzione porticatoAntonio Cometta